Il ruolo del corpo nei processi di apprendimento

25,00  IVA inclusa

di Elenia Peruffo e Stefania Bazzo

Categoria:

Descrizione e Obiettivi

Fin dai primi mesi di vita il neonato utilizza il proprio corpo per esplorare l’ambiente e lo fa in modo attivo, agendo e interagendo con esso. Grazie all’attività percettiva del corpo, alle sensazioni che esso riceve muovendosi nell’ambiente, il pensiero si struttura e il bambino può fare esperienza del mondo e di se stesso interiorizzando regole e comportamenti sociali. Possiamo dire che l’esperienza conoscitiva avviene in quanto intreccio tra percezione e pensiero, riconoscendo il legame indissolubile tra corpo e mente nei processi di apprendimento. Partendo da tale presupposto è importante progettare attività formative che valorizzino tale legame, ponendo il corpo al centro della riflessione pedagogica dell’insegnante. In questo incontro delineiamo una cornice teorica a sostegno del ruolo del corpo nelle esperienze di apprendimento, approfondiremo i significati della dimensione corporea attraverso i gesti, i movimenti, le esplorazioni e le ricerche che i bambini mettono in atto nel creare relazioni con l’ambiente e con le persone, per abitare con consapevolezza e criticità i contesti di vita. Le riflessioni teoriche sono supportate e accompagnate da esempi di progetti educativi e didattici sperimentati nei nidi e nelle scuole d’infanzia.

Destinatari

Docenti della scuola dell’infanzia.

Metodo di lavoro

ONLINE – Tutte le lezioni del corso sono registrate e fruibili in modalità on-line;

Relatori

Elenia Peruffo, pedagogista e formatrice LOE Stefania Bazzo, pedagogista e formatrice LOE

Durata

2 ore

close

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti su tutti gli eventi, i corsi e le iniziative dal Team di LOE

Destinatario

Infanzia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.